Galileo

Visionary District

Galileo Visionary District

Il Parco Scientifico e Tecnologico di Padova, distretto per la crescita di persone e imprese con le sue aree Education, R&D, Startups e For Social.

Nato nel 1997, il Galileo Visionary District è il Parco Scientifico e Tecnologico di Padova, una Società Consortile per Azioni i cui soci di riferimento sono Camera di Commercio di Padova, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Comune di Padova, CNA Padova, Assindustria Veneto Centro, Università di Padova, Camera di Commercio di Treviso e altri.

Una realtà dinamica e giovane che cresce con costanza dal 2014 ad oggi nel fatturato, nei servizi offerti al territorio, nella didattica e nei progetti creativi. Una società partecipata dal “pubblico” ma con il cuore di una startup innovativa dove ciascun collaboratore, dai dirigenti apicali fino agli operatori e ai tecnici sente proprio un progetto che alla crescita associa lo spirito di servizio nei confronti dell’economia della propria area di attività. Un’azienda che dopo oltre 20anni continua a praticare con entusiasmo una mission statutaria che è proprio quella di sostenere la competitività del territorio attraverso l’erogazione di servizi di supporto ai processi innovativi delle imprese.

Il Galileo Visiobnary District è design (nelle direzioni R&D industrial, digital, graphic e brand design), materiali innovativi e tecnologie ad essi legate (Matech, scouting tecnologico e trasferimento tecnologico). È didattica e formazione (per gli studenti con Scuola Italiana Design e per le imprese i loro dipendenti, grazie ai seminari sul modelli organizzativi, sul design thinking, ecc) ma è anche Industry 4.0 (IoT, Simulazione di prodotto, ecc), supporto al business development e alla nascita di nuove imprese innovative (con Start Cube), marketing e comunicazione.

A Luglio 2018 Galileo Visionary District, primo in Veneto e tra i primi 5 in Italia, ha ottenuto la certificazione di Centro Di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0, in attuazione del Decreto Direttoriale MISE del 22 dicembre 2017. Dal 16 gennaio 2020 Galileo DIH è riconosciuto dall’Unione Europea come Digital Innovation Hub ed inserito nell’elenco del Portale Europeo “Smart Specialization Platform” della Commissione Europea.

Una società il cui valore della produzione nel 2019 aveva raggiunto i 2,2 milioni di euro, raddoppiando di fatto rispetto al 2014. Un Parco Scientifico che ha fornito i suoi servizi a ben 84 aziende, Pmi del territorio ma anche grandi multinazionali globali, pure in questo caso più che raddoppiando rispetto alle 36 imprese coinvolte dal Parco Galileo nel 2014.

Una anno di svolta quello del 2014 che ha visto l’inizio di una rapida evoluzione della struttura e delle opportunità di crescita per l’intero territorio. Un percorso che in questo prossimo triennio 2021-2023 promette nuove emozioni e il prosieguo di un’espansione tanto rapida quanto incentrata, come di consueto, sulla solidità dei conti e dei servizi offerti al mercato.

Visionary R&D

Ricerca e sviluppo a 360 gradi da applicare alle imprese per la loro crescita.

Visionary Startup

Guida e supporto alle startup e alle nuove opportunità di mercato

Visionary Education

La formazione di giovani professionisti e corsi aziendali su tutti gli ambiti dell’innovazione.

Articoli in evidenza

No posts found