La motivazione del Leader – Come agire per incrementare il benessere organizzativo

Tempo di lettura: < 1 minuti

Obiettivi

Oltre cent’anni fa si è gradualmente iniziato a mettere l’individuo al centro del funzionamento di un’organizzazione aziendale, a comprendere i suoi bisogni, le sue motivazioni e le sue aspettative. Nelle sfide di industria 4.0 che intraprenderanno in futuro molte PMI, il benessere fisico, psicologico ed emotivo dei lavoratori rimane un tema centrale nella gestione del personale, poiché contribuisce ad innescare quei sentimenti positivi tra le persone che promuovono prestazioni eccellenti in azienda. L’obiettivo che ci si pone con questo corso è di arrivare a motivare sé stessi e gli altri, aspirando a raggiungere scopi importanti, per esprimere al meglio le proprie potenzialità e i propri talenti. Questa è la chiave di volta per il successo che porta a credere maggiormente in sé stessi e nelle proprie capacità, a potenziare la propria autostima, a migliorare la qualità della propria vita sia personale che professionale Tutto il percorso prevede un’attività di allenamento on the job per lo sviluppo e la crescita personale, che potenzierà le abilità motivazionali, sociali, comunicative e il lavoro di gruppo.

Programma

Individuare gli stimoli interni o esterni che attivano la motivazione (sicurezza, benefit, stipendio, prospettiva di carriera, ecc…)
Motivare sé stessi per saper motivare gli altri
Conoscere i propri valori guida per renderli corrispondenti con quelli dell’organizzazione
Il flusso come fattore motivante per eccellenza
Creare spirito di appartenenza attraverso una leadership efficace
Saper dare e ricevere feedback sul livello di prestazione

Destinatari

Responsabili d’area e direttori di funzione, Team Leader, Responsabili di unità organizzative, capi reparto o di settore che devono gestire un team di lavoro.
 

Ti potrebbero interessare altri corsi