Tempo di lettura: < 1 minuti

L’obiettivo è lanciare un servizio di mobilità aerea urbana in Italia entro il 2024. Walle Mobility, la prima startup italiana del settore, ha annunciato una partnership con Jaunt Air Mobility, produttore statunitense di elicotteri elettrici a decollo e atterraggio verticale. Le due aziende contano di produrre entro tre anni taxi volanti elettrici capaci di coprire rotte entro i 50 km.

“Il nostro obiettivo è cambiare radicalmente il futuro dei trasporti”, ha dichiarato Domenico Gagliardi, fondatore e amministratore delegato di Walle. “L’Italia, come gran parte dell’Europa, deve ripensare i flussi della mobilità tra centro e periferia, che spesso prevedono tempi di percorrenza troppo lunghi. Soluzioni di mobilità aerea come quelle di Jaunt Air Mobility offrono la migliore risposta sul mercato. Coincidono alla perfezione con il nostro obiettivo: fornire ai passeggeri del futuro un viaggio sicuro, confortevole e silenzioso”.

Fonte: https://forbes.it/2021/01/14/taxi-volanti-startup-italiana-walle-punta-lanciarli-entro-2024/